Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Portale Epatite e malattie del fegato
Malattie autoimmuni

Epatite autoimmune

Di recente mi è stato diagnosticato una epatite autoimmune in quanto vari ai vari analisi eseguiti è stato riscontrato un progressivo ed elevato aumento della transaminasi (ultimo analisi evidenziava AST GOT 186 e ALT GPT 305) è un valore ANA pari a 1:640 oltre ad un dimagrimento importante (a marzo 2018 pesavo circa 76 kg mentre oggi peso Ca'. 69 kg
A seguito di ciò il medico curante mi ha prescritto una cura a base di Prednisone e immunosoppressori
A seguito di quanto scritto sopra vorrei sapere se devo eseguire altri esami per sapere se sono potenzialmente a rischio per altre malattie autoimmuni tenendo presente che da circa 3 anni soffro anche della sindrome di Reynaud. Grazie per la vs. Risposta e cordiali saluti
Dott.MarcoCarboneSpecialista in Gastroenterologia ed Epatologia
ASST Monza - Centro per le Malattie Autoimmuni del Fegato

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buongiorno

Le patologie autoimmuni che si associano più frequentemente alla epatite autoimmune sono la tiroidite autoimmune, la celiachia, la sclerosi sistemica, s. raynaud, artrite reumatosi, Sjogren.
Solitamente i pazienti affetti da epatopatia autoimmune eseguono dosaggio degli ormoni tiroidei ed anticorpi antitransglutamiasi (per escludere le prime due). Le altre vanno ricercate sulla base dei sintomi.
Cordiali saluti
Chieda al suo epatologo i test più appropriati per escludere

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione