Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Portale Epatite e malattie del fegato
Malattie autoimmuni

INFORMAZIONE

Salve dottore sono affetta da circa 13 anni da Colangite Sclerosante Primitiva con sindrome da overlap CBP/AIH da circa 3 anni, le volevo chiedere se l'anticorpo monoclonale Denosumab, potrebbe essere efficace nella terapia per chi è affetto da colangite Sclerosante Primitiva. Inoltre potrebbe risultare valido contro l'osteoporosi, oppure andrebbe assunto solo se le cure farmacologieche ordinarie non risultassero efficaci? Grazie
Dott.MarcoCarboneSpecialista in Gastroenterologia ed Epatologia
ASST Monza - Centro per le Malattie Autoimmuni del Fegato

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buongiorno

Il Denosumab è un anticorpo monoclonale usato per il trattamento dell'osteoporosi ( non per la CBP!). In genere si offre a coloro che non rispondono alle terapie convenzionali. Si può prescrivere indipendentemente dal avere CBP o CSP o meno.

Un cordiale saluto

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione