Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Portale Epatite e malattie del fegato
Malattie autoimmuni

valori alterati

nessuno
le scrivo in quanto questa sera ho ritirati gli esami del sangue dove ho riscontrato dei valori fuori dalla norma: trigliceidi= 190; got/ast= 34; gpt/alt= 53; vitamina d3= 15,15; linfociti= 1,43 18,6% premetto che ho 43 anni ed a giugno 2016 sono stato operato di ernia iatale e tolta la colecisti. ho eseguito le analisi per un normale controllo e soprattutto perchè durante l'intervento ho ricevuto diverse trasfusioni. da 25anni controllo annualmente/biennale i valori del fegato con ecografia e esami di cui rna qualitativo virus epatite c (sempre negativo) mai un valore alterato (mi è stato sempre detto sono immunizzato poichè non si è mai sviluppata la malattia). in questi esami ho anche effettuato anticorpi anti virus hiv 1&2 =assente. non sono state effettuati altri esami su epatite a e b in quanto sono stato vaccinato (b da circa 20anni e a da 5). tutti gli altri valori sono nella norma. quando ho fatto gli esami stavo in buona salute e non faccio uso di farmaci di qualsiasi genere dal mese di luglio 2016, non mangio fritti tranne in qualche rara occasione e non bevo alcolici e bibite gassate da oltre un anno. cortesemente può aiutarmi a capire gli esami? devo preoccuparmi? grazie.
Dott.PietroInvernizziMedico specialista in Gastroenterologia
UOC Gastroenterologia
ASST Monza

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

buona sera, dalla sua descrizione è chiaro che non ha un problema di fegato, tranne che una modestissima isolata alterazione di una transaminasi. le consiglio solo di ricontrollare ast ed alt mensilmente per 6 mesi. saluti

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione