Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Portale Epatite e malattie del fegato
Malattie autoimmuni

colangite biliare primitiva

Secchezza occhi persistente da vari anni
A volte prurito, ma sopportabile
Ultimamente dolore al dito mignolo della mano destra, sull'ultima falange
Dopo vari anni in cui, facendo le analisi del sangue avevo le gamma gt, le transaminasi e la fosfatasi alcalina altissime, ora sono rientrate nei valori. In compenso ho gli AMA e gli acidi biliari rispettivamente a dil 1:80 e 12,90. 1) Volevo capire se in questo caso devo quindi parlare di colangite biliare primitiva, e 2) se è opportuno che io prenda, oltre all'acido ursodesossicolico due volte al giorno, anche l'OCALIVA. 3) Inoltre, da questa malattia è possibile guarire o si può solo peggiorare? Visto che gamma gt, le transaminasi e la fosfatasi alcalina sono rientrate nella norma, speravo di essere sulla via della guarigione, mi è stato detto di no viste le altre due disfunzioni. 4) Inoltre, devo seguire una dieta particolare, considerando che già di mio non fumo, non bevo e non prendo caffè. 5) E' possibile collegare questa mia malattia all'herpes zoster che mi è venuto qualche anno fa? Ho avuto la varicella a 20 anni ed è stata devastante. L'herpes è stranamente indolore, anche se ricorrente, a volte proprio all'altezza del fegato. Vi ringrazio, cordiali saluti
Dott.PietroInvernizziMedico specialista in Gastroenterologia
UOC Gastroenterologia
ASST Monza

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buona sera,
1. si è affetta da CBP
2. no è indicata assunzione di OCA perché ha enzimi epatici normali
3. non scompare la CBP, ma si può controllarla e evitare che progredisca. La secchezza oculare (sindrome sicca o M Sjiogren) non significa che la CBP non è controllata.
4. nessuna dieta particolare, ma stile di vita e dietetico sano e rimanere nel "peso forma".
Non si può attribuire la CBP ad Herpes, per quanto oggi sappiamo della malattia.
Saluti

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione