Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Portale Epatite e malattie del fegato
Malattie autoimmuni

probabile colangite sclerosante

Buongiorno, a causa di una colica renale ho effettuato in regime di urgenza una tac addome senza mezzo di contrasto : Nei limiti della mancata somministrazione di mdc non evidenti alterazioni tomodensitometriche a carico del parenchima epatico. Colecisti normodistesa a pareti regolari,privi di calcoli iperdensi al suo interno. Vie biliari intra ed extra epatiche non dilatate. Ora,la domanda e' questa : lo scorso anno durante un ecografia mi fu riscontrata un irregolare dilatazione delle vie biliari di sinistra ed epatomegalia- Ora mi chiedo consapevole che il gold standard e' la colangio rmn, e' piu' affidabile l'ecografia o la tac? pur quest'ultima senza il contrasto? al radiologo prima di eseguire l'esame gli ho spiegato queste cose e lui mi ha detto : ora intanto effettuiamo questa senza contrasto e da qui ci regoliamo- poi non ho piu' avuto modo di parlarci,l'infermiera pero' mi ha detto che in genere il medico guarda in tempo reale le immagini e laddove ha dei dubbi decide di proseguire con il contrasto? mah..sembra strano. Tuttavia il quesito e' questo : fegato e vie biliari sono ben visibili alla tac pur senza contrasto? la tac senza contrasto e' in grado di visualizzare steatosi o eventuale progressione cirrotica di un fegato? le dimensioni del fegato si vedono meglio con l'ecografia o con la tac? ed infine,se la tac ha visto vie biliari intra ed exepatiche non dilatate vuol dire che e' realmente cosi? Grazie di cuore
Dott.PietroInvernizziMedico specialista in Gastroenterologia
UOC Gastroenterologia
ASST Monza

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buona sera,
l'esame che meglio permette di studiare le vie biliari è la colangioRM, l'ecografia addome meno di tutto. La TC addome senza contrasto più della ecografia ma se c'è un dubbio di CSP, meglio fare la colangioRM. Penso che le serva rivolgersi ad un centro di riferimento dove sanno, se servirà, che esami farle fare.
Saluti

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione