Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Portale Epatite e malattie del fegato
Malattie autoimmuni

Cirrosi biliare primitiva

Dolori articolari ai piedi e alle mani
Nel dicembre 2014 ho subito mastectomia totale e scavo ascellare per carcinoma al seno. Asportazione di 51 linfonodi di cui 33 positivi. Chemio e radio. Nel 2011 fatto biopsia al fegato e riscontrata cirrosi biliare primitiva. Dopo chemio sono ingrassata. Peso 90 chili e sono alta 1,68. Attualmente prendo 1.200 mg al giorno di deursil. Ho la gamma grazie a 259 e la fosfatasi alcalina a 153. La vitamina D e’ a 37. Ho secchezza agli occhi e alle mucose. Ho dolori ai piedi e alle mani con gonfiore anche al malleolo dx. Detti dolori possono dipendere dalla malattia autoimmune?
Dott.MarcoCarboneSpecialista in Gastroenterologia ed Epatologia
ASST Monza - Centro per le Malattie Autoimmuni del Fegato

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Salve
in riferimento al suo quesito specifico, i dolori ai piedi e alle mani posso avere cause molteplici (degenerativo, infiammatorio, etc). Non sono direttamente collegati alla malattia di fegato.
Le consiglio di eseguire una visita reumatologica per escludere un artralgia di natura autoimmune.
Un cordiale saluto

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione