Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Portale Epatite e malattie del fegato
Malattie autoimmuni

colangite sclerosante

alcune volte avverto come una sensibilizzazione della pelle,non e' un vero prurito,alla pianta dei piedi o alle mani, ma la sensazione e' piu quella di una cattiva circolazione non so se puo' essere associata alla malattia- ogni tanto facile affaticabilita'- mi sento subito pieno a volte gonfiore dello stomaco reflusso
Buonasera, ho letto di un farmaco ( acido obeticolico) che dovrebbe impedire il formarsi della fibrosi delle vie biliari che addirittura farebbe regredire la fibrosi e quindi la malattia stessa. Il farmaco e' gia' usato (si legge) con successo nella CBP ed a quanto pare anche nella NASH. Questo farmaco e' gia' usato anche per la sclerosante? promette davvero di bloccare o addirittura anche di far regredire la malattia? o questi effetti sulla sclerosante purtroppo non si ottengono? Abbiamo possibilita' di sperimentarlo? o potremmo testare qualche farmaco alternativo? se si,e' gia' possibile? o in alternativa,tra quanto? Grazie
Dott.PietroInvernizziMedico specialista in Gastroenterologia
UOC Gastroenterologia
ASST Monza

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buon giorno, ci sono diversi farmaci in sviluppo per la CBP e la CSP, e tutti promettono di agire anche sulla fibrosi. Uno di questi, l'acido obeticolico è già approvato e ci sono dati che suggeriscono un suo effetto sulla fibrosi, ma serviranno maggiori dati su questo aspetto. In Italia ci sono alcuni centri che partecipano a studi clinici per lo sviluppo di nuovi farmaci. Saluti

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione