Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Portale Epatite e malattie del fegato
Malattie autoimmuni

Informazioni

Salve. Soffro di epatite autoimmune dall età di 4 anni. Per curare qualsiasi dolore ho sempre usato tachipirina 500. Mi domandavo se eventuali antidolorifici presi in piccole dosi (toradol /muscoril/ feldene) fossero così nocivi per il fegato. Grazie mille Buona serata
Dott.MarcoCarboneSpecialista in Gastroenterologia ed Epatologia
ASST Monza - Centro per le Malattie Autoimmuni del Fegato

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buongiorno
la tachipirina in dosi moderate per pochi giorni è un farmaco sicuro.
Se necessario gli antinfiammatori/antidolorifici da lei citati sono ammissibili se non ha una malattia avanzata (cirrosi). Tali farmaci hanno rispetto al paracetamolo un maggior rischio di tossicità epatica ma questo è indipendente dal avere o meno una malattia epatica di base.
cordiali saluti

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione